LA DIGNITÀ È UN LUSSO

Vladimir Luxuria opinionista dell’Isola dei famosi 


Vladimir Luxuria opinionista dell'Isola dei famosi Caro Vladimir Luxuria, dopo la malattia che la costringeva in politica, sembra che lei abbia finalmente trovato la sua giusta dimensione, tra i rifiuti della televisione. Evidentemente tutti quei mesi ricoverato a Montecitorio devono averle rafforzato le difese immunitarie. Infatti, dopo l’esperienza al servizio dei cittadini, si è gettato tra le fauci della televisione più squallida, ottenendo in cambio una popolarità diversamente utile. In questi anni, prima ha partecipato all’Isola dei famosi, poi è stato opinionista del Grande Fratello, in seguito ha presentato Colorado e poi si è infilato tra i giurati di Miss Italia. Infine, per completare questo straordinario percorso formativo, che chiamerei “Come ho cominciato ad amare la merda e a non preoccuparmi”, ha presentato la prima edizione di un altro programma memorabile: L’isola di Adamo ed Eva, dove i concorrenti erano completamente nudi, ma a provare imbarazzo erano gli spettatori da casa.

Vladimir Luxuria opinionista dell’Isola dei famosi, oggi, lei ha l’opportunità di raccogliere la preziosa eredità di Mara Venier e Alfonso Signorini, due grandi maestri dell’eleganza e del buon gusto. Le auguro di riuscire a fare tesoro di questa imperdibile occasione e chissà, magari un giorno, di riuscire a diventare la nuova Tina Cipollari. Scommetto che è il suo sogno nel cassetto.

Nel frattempo, se ci riesce, cerchi di non usare mai la parola “dignità”, quando si riferisce alle sfide che dovranno affrontare i concorrenti del reality, dove lei è pagato per esprimere delle opinioni. Se c’è una cosa che questi hanno già perso, e da parecchio tempo, è proprio la dignità. La stessa che a mio avviso si perde anche da casa, guardando un solo minuto di questa immondizia mediatica. Conservi con cura la sua, di dignità, sempre che gliene sia rimasta un po’.

Si riguardi.

di Enrico Chirico